Madrid, pesanti scontri davanti al Congreso: cariche alla manifestazione del 25S “Rodea el Congreso”

RodeaElCongreso25S2012_02

Madrid, 25 Settembre 2012. Manifestazione Rodea el Congreso (foto: Dani del Sol tratta da Wikimedia Commons)

È una notte di forti tensioni nel centro di Madrid. La manifestazione “Rodea el Congreso” (circonda il Congreso), su cui negli ultimi giorni era cresciuta l’attenzione mediatica, e che per tutto il pomeriggio ha visto migliaia di manifestanti riempire Plaza de Neptuno, è finita con violenti scontri fra polizia e manifestanti.

La polizia ha caricato ripetutamente, con lancio di proiettili di gomma e con caroselli dei blindati. Il bilancio è di decine di feriti, oltre 20 arrestati.

La manifestazione, ribattezzata “25-S” (25-Septiembre), aveva l’obiettivo di circondare il Congresso dei Deputati (equivalente della Camera dei Deputati italiana) per protestare contro “il sequestro di sovranità del popolo spagnolo” da parte della troika (Unione Europea, Banco Centrale Europeo e Fondo Monetario Internazionale) dopo il “rescate” finanziario scattato nei mesi scorsi. Alla manifestazione hanno preso parte secondo il quotidiano El Pais circa 6 mila persone.

Video della manifestazione Rodea el Congreso (25 settembre 2012)

Gli scontri con la polizia nel pomeriggio del 25/09/2012

Pesanti scontri a Madrid nella serata del 25 settembre 2012 dopo la manifestazione Rodea el Congreso

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Lorenzo Pasqualini

Lorenzo Pasqualini

Giornalista freelance laureato in Geologia con specializzazione in Idrogeologia, scrive soprattutto di Ambiente, Scienze e Spagna. Fondatore e redattore de El Itagnól
Lorenzo Pasqualini

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *