La Spagna in piazza contro Rajoy, ennesima mobilitazione in 60 città

spagna protesteLa Cumbre Social, la coalizione di sindacati, movimenti e associazioni della società civile riunitasi per fare blocco contro le politiche del governo Rajoy, è tornata in piazza oggi 7 ottobre 2012 con manifestazioni in quasi 60 città.

Una nuova mobilitazione che segue di poco quella del 15 settembre, la “Gran Marcha” che ha riempito Madrid con decine di migliaia di persone. Come quel giorno, la gran coalizione sociale è tornata a chiedere un referendum che permetta agli spagnoli di dire sì o no alle politiche attuate.

Di fronte alla mancata risposta del governo però, i sindacati già minacciano un nuovo sciopero generale. “Se ci sarà sciopero generale sarà responsabilità del governo Rajoy – dicono – mentre se accettano la convocazione del referendum si aprirà uno scenario del tutto diverso”. Lo scenario diverso è la convocazione di un nuovo sciopero generale, ha dichiarato il segretario generale di CCOO  (sindacato Comisiones Obreras), Ignacio Fernández Toxo.

Qui sotto il TG3 di oggi 7 ottobre 2012 relativo alle manifestazioni tenutesi in Spagna

itagnols

El Itagnol è un blog di notizie, ambiente, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *