Spagna, il sindaco di Burgos sospende i lavori nel quartiere Gamonal dopo 5 giorni di forti proteste

1389634383354burgosdnAlla fine hanno vinto i residenti del quartiere popolare Gamonal, a Burgos.

Dopo giorni di manifestazioni e scontri con la polizia, il sindaco Javier Lacalle, ha annunciato nel pomeriggio che i lavori di creazione di un “boulevard” verranno sospesi perché “non è possibile garantire la sicurezza”.

Il sindaco, che fino a ieri aveva invece detto di voler andar avanti nonostante le proteste, ha comunque affermato che non ritira definitivamente il progetto e vuole prima confrontarsi con le associazioni che si sono battute contro i lavori per mesi.

Il quartiere Gamonal di Burgos in rivolta

Nei giorni scorsi Burgos era finita sulle prime pagine dei giornali spagnoli per le dure proteste di centinaia di abitanti del quartiere Gamonal, che si opponevano alla modificazione di un viale, con la realizzazione di un elegante “boulevard”. Il motivo di fondo che ha fatto scattare la rabbia dei residenti è il costo dell’opera, di oltre 10 milioni di euro, giudicata inutile e un enorme spreco di denaro in una città prostrata da disoccupazione e grave crisi sociale.

Per leggere di più su quanto accaduto i giorni scorsi, ecco un link.



itagnols

El Itagnol è un sito di attualità, notizie di ambiente, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Fondato nel 2012 è diventato nel tempo un punto di riferimento per la comunità "itagnola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *