La sindaca di Barcellona Ada Colau condanna le celebrazioni del 12 ottobre

Ada Colau vince a Barcellona appoggiata da Podemos ed altri partiti di sinistra (foto Andrea Ciambra https://www.flickr.com/photos/tchacky)

Ada Colau sindaco di Barcellona (foto Andrea Ciambra https://www.flickr.com/photos/tchacky)

Vergogna di Stato celebrare un genocidio, e per di più con una parata militare che costa 800.000 euro“. Questo il Tweet lanciato oggi dal sindaco di Barcellona, Ada Colau. Una dura condanna verso la giornata del 12 ottobre, che in Spagna è festa nazionale e che celebra l’anniversario della “scoperta dell’America” da parte di Cristoforo Colombo, nel 1492.

La Colau, uscita vincitrice nelle elezioni del 24M con la piattaforma “Barcellona in Comune”, formata da partiti di sinistra fra cui Podemos, ha in questo modo voluto ricordare come il 12 ottobre abbia segnato l’inizio del genocidio delle popolazioni indigene del centro e sud America, andato avanti per secoli.

La Colau non è stata l’unica a criticare la celebrazione della giornata. Come riportato dal giornale Publico, anche il sindaco di Cadice (Andalusia), José María González ‘Kichi’ di Podemos, ha espresso dure parole attraverso Twitter “Non abbiamo mai scoperto l’America, abbiamo massacrato e sottomesso un continente e le sue culture in nome di Dio. Niente da celebrare”.

Ogni anno intorno al 12 ottobre in Spagna si manifestano i diversi pensieri dei singoli cittadini. Da chi la vive con indifferenza a chi con spirito patriottico, passando per i tanti che si mostrano critici verso l’organizzazione della parata (specialmente per i suoi costi) e verso una celebrazione che festeggia sì un cambio d’epoca a livello mondiale, ma anche l’inizio del genocidio delle popolazione del Sud America. Alcuni degli hashtag più digitati su Twitter stamattina mostrano questa diversa percezione del 12 ottobre fra gli spagnoli. Eccone alcuni: #resistenciaindigena, #orgullosodeserespañol, #diadelpilar, #yoamoamibandera, #resacelebrar, #hispanidad, #12octfiestanacional, #desfile, #nadaquecelebrar….

 

Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

El Itagnol è il sito di attualità, notizie di ambiente, cultura e tanto altro dall'Italia e dalla Spagna
Redazione El Itañol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *