Aspettando le elezioni in Spagna, manifesti elettorali in giro per Madrid

Reportage fotografico da Madrid, a pochi giorni dalle elezioni del 20 dicembre 2015: manifesti e scritte sui muri

Qui sotto due ricche gallerie piene di fotografie scattate per le strade di Madrid fra il 10 e il 17 dicembre 2015, a pochi giorni dalle elezioni generali del 20 dicembre. Tanti manifesti, ma senza il tappezzamento a cui siamo abituati in Italia. Per certi versi passeggiando per Madrid non sembra che la Spagna si prepari a delle elezioni storiche, che metteranno fine a decenni di bipartitismo PP-PSOE e che vedranno l’entrata nelle Cortes di partiti anti-casta. A parte i manifesti ed i volantini, l’atmosfera pre-natalizia è ciò che più si nota per le vie della capitale spagnola. Ma basta ascoltare i discorsi nei bar, nei luoghi di lavoro o nelle case degli spagnoli, per capire che si tratta di elezioni storiche. [Fotografie di Lorenzo Pasqualini]

Questo slideshow richiede JavaScript.

Reportage fotografico da Vallecas, il quartiere “rosso” di Madrid, dove è quasi impossibile trovare manifesti del PP o di Ciudadanos

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Lorenzo Pasqualini

Lorenzo Pasqualini

Giornalista freelance specializzato in tematiche ambientali e Spagna. Laureato in Geologia, vive a Madrid. Redattore e webmaster di El Itagnól collabora per diverse testate.
Lorenzo Pasqualini

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *