Il 17 gennaio in Italia e Spagna è Sant’Antonio Abate, protettore degli animali

Il 17 gennaio, in Italia ed in Spagna, è Sant’Antonio.

sanantonioSant’Antonio Abate era un eremita egiziano vissuto nel III secolo d. C considerato il fondatore del monachesimo cristiano. La sua festa che ricorre il 17 gennaio è ancora molto sentita sia in Italia che in Spagna soprattutto nei paesi e cittadine ancora legati all’agricoltura. Il santo infatti è il protettore degli animali che vengono portati sul sagrato delle chiese per essere benedetti. Ancora è possibile vedere cavalli, asini, mucche bardati a festa e portati davanti alle chiese. In molti paesi al rito si accompagnano celebrazioni e gare, in alcuni luoghi durante la notte fra il 16 ed il 17 si accendono enormi falò.

In alcuni paesi abruzzesi e pugliesi gruppi di persone girano di casa in casa cantando lunghe stornellate che narrano la storia dell’abate e la sua vittoria sulle tentazioni del demonio.
Anche nelle città si benedicono gli animali, ma alla benedizione dei cavalli e degli altri animali da soma si è sostituita quella degli animali da compagnia: cani, gatti e perfino criceti e pesci rossi. A Roma si celebra nella chiesa di Sant’Eusebio a piazza Vittorio Emanuele.

La festa non è altro che la continuazione di riti molto antichi in cui si celebrava il fauno che proteggeva i pastori o la dea Cerere.


Booking.com


Un’antica leggenda sovrappone la figura del santo a quella di Prometeo che ruba agli dei il fuoco per donarlo agli uomini. Il santo il fuoco lo ruba proprio all’inferno, gabbando il diavolo, poi lo trasporta fra gli uomini nascosto nel suo bastone.

Alla notte di san’Antonio sono legate anche altre leggende: nelle campagne del Veneto si credeva che gli animali acquistassero la facoltà di parlare.
Il santo è considerato anche il protettore dei malati del cosiddetto “Fuoco di Sant’Antonio”, malattia virale provocata dall’Herpes zoster.
È invocato anche per ritrovare qualcosa che si è smarrito con giaculatorie che variano a seconda delle regioni italiane.

Anche in Spagna si celebra la festa di San Antonio. Qui ad esempio le celebrazioni a Madrid, tutte dedicate agli animali.

Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

"El Itagnol" è un sito dedicato alla Spagna e all'Italia. Ci occupiamo di attualità, ambiente, cultura, viaggi. Su "El Itagnol" si trovano anche informazioni pratiche e consigli per chi si muove fra questi due paesi, per viaggio o per viverci
Redazione El Itañol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *