Esposizione sull’arte Tigua a Madrid, dalle Ande al Museo di Antropologia della capitale spagnola

tigua_madridÈ stata prorogata fino al 21 febbraio 2016 l’esposizione “Tigua: arte desde el centro del mundo”, ospitata nel Museo de Antropología di Madrid, situato nei pressi della stazione di Atocha e del Parco del Retiro, facilmente raggiungibile da ogni punto della città.

La mostra è dedicata al movimento artistico Tigua, nato negli anni ’70 in Ecuador. L’arte di Tigua è nata nelle comunità indigene kichwa, nella regione andina di Tigua, provincia ecuatoriana di Cotopaxi, una delle aree abitate più alte nel mondo.

I quadri dell’arte Tigua, realizzati da pittori come ad esempio i fratelli Toaquiza, si caratterizzano per le scene di vita quotidiana, per le scene religiose (le feste del Corpus Christi) e per i paesaggi, tutti dominati dalla presenza delle Ande; ma ciò che rende inconfondibile quest’arte pittorica è l’uso dei colori. Si tratta di quadri coloratissimi, con colori molto vivaci.

L’arte Tigua non è soltanto pittorica: ci sono anche realizzazioni di tamburi e maschere da festa. Tutto questo è esposto nel Museo Nazionale di Antropologia madrileno, Calle de Alfonso XII, 68, Madrid.

La mostra è frutto della collaborazione fra il Museo di Antropologia e l’Ambasciata dell’Ecuador in Spagna.

Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

"El Itagnol" è un sito dedicato alla Spagna e all'Italia. Ci occupiamo di attualità, ambiente, cultura, viaggi. Su "El Itagnol" si trovano anche informazioni pratiche e consigli per chi si muove fra questi due paesi, per viaggio o per viverci
Redazione El Itañol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *