29 febbraio 2012 in Spagna, gli eventi principali nel giorno bisestile di 4 anni fa

2016_annoIl 29 febbraio è un giorno particolare: si ripete soltanto una volta ogni 4 anni, negli anni chiamati “bisestili”. Sono anni in cui invece di 365 giorni ce ne sono 366. Servono a recuperare il fatto che l’anno solare non dura esattamente 365 giorni, bensì 365 giorni e 6 ore (in realtà sono 5 ore e 48 minuti). Ogni 4 anni  bisogna quindi “recuperare” un giorno, altrimenti anno dopo anno l’inizio delle stagioni non sarebbe più indicato in modo corretto dai calendari, e slitterebbe nel tempo.

Il 29 febbraio è una data particolare perché si ripete solo una volta ogni 4 anni. Vediamo allora per curiosità (con il nostro occhio “itagnolo”) cosa accadde in Spagna l’ultimo 29 febbraio: quello del 2012.

29 febbraio 2012 in Spagna, gli eventi principali

Grandi proteste studentesche: scontri a Barcellona e Valencia nel secondo mese di governo Rajoy

no más recortesGli studenti aprono un anno di forti proteste sociali con grandi mobilitazioni contro i pesanti tagli all’istruzione pubblica annunciati dal neonato governo del PP guidato da Mariano Rajoy (vincitore alle elezioni del novembre 2011). Le manifestazioni più grandi si tengono a Madrid, Valencia e Barcellona. In quest’ultima città si verificano pesanti scontri con la polizia con barricate date alle fiamme. A Madrid sono due le mobilitazioni della giornata: oltre agli studenti scendono in piazza i principali sindacati e le sigle politiche della sinistra, contro la riforma del lavoro che introduce il cosiddetto “licenziamento facile”. È solo l’inizio di una primavera piena di mobilitazioni.

Storica sentenza a Madrid: l’azienda Uralita condannata a risarcire 23 lavoratori per l’esposizione all’amianto in una sua fabbrica

Il Juzgado Social numero 15 dei Madrid condanna l’impresa Uralita, multinazionale del settore costruzioni che in passato produceva amianto, a risarcire con 1,7 milioni di euro 23 lavoratori esposti al minerale fibroso in una fabbrica di Getafe (Madrid). Una vittoria per la Asociación de Víctimas del Amianto (AVIDA), che aveva chiesto il risarcimento.

Prima pagina de El Pais del 1°marzo 2012

Prima pagina de El Pais del 1°marzo 2012

Continua la siccità in Spagna: in Galizia è il febbraio più siccitoso degli ultimi 50 anni

Il 2012 inizia all’insegna della siccità ed è la Galizia a registrare l’anomalia di precipitazioni più vistosa. Meno 90% rispetto la media nel febbraio del 2012: il mese di febbraio più secco degli ultimi 50 anni. Nei giorni a seguire diversi incendi interesseranno la Galizia, solo l’inizio di una stagione, quella del 2012, in cui il numero dei roghi batterà un record. (A questo link l’articolo de El Itagnol sull’estate degli incendi del 2012).

I sindacati: probabile sciopero generale il 29 marzo

I sindacati CCOO e UGT annunciano che molto probabilmente proclameranno uno sciopero generale per il 29 marzo. Esattamente un mese dopo si terrà uno degli scioperi generali più importanti della storia della democrazia spagnola, in quello che verrà ricordato come 29M.

Dodicesimo giorno di sciopero per i lavoratori della compagnia aerea Iberia

Ancora molti voli cancellati nel 12° giorno di sciopero per i lavoratori di Iberia, la compagnia aerea spagnola. I lavoratori protestano per la creazione di Iberia Express, una compagnia di basso costo che farà capo alla compagnia principale.

Il video delle mobilitazioni studentesche a Barcellona, con gli scontri finali

Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

El Itagnol è il sito di attualità, notizie di ambiente, cultura e tanto altro dall'Italia e dalla Spagna
Redazione El Itañol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *