Spagna, in arrivo tanta neve nell’ultimo fine settimana di febbraio 2016

neve madrid

L’allerta meteo dell’AEMET per la giornata di sabato 27 febbraio 2016: neve abbondante anche nella Comunidad de Madrid, sulle montagne del nord, sulle cordigliere dell’Andalusia

Un fronte freddo sta attraversando la penisola iberica in questo venerdì 26 febbraio 2016, con movimento da ovest verso est. Al suo passaggio lascerà (e già sta lasciando) precipitazioni diffuse con accumuli importanti di neve non solo sulle catene montuose ma anche sulle zone interne della Meseta. È previsto un generale abbassamento delle temperature e burrasca di vento sulle coste della Galizia e su quelle mediterranee di Andalusia e Murcia, con mareggiate anche importanti.

L’AEMET, agenzia di meteorologia spagnola, ha diramato allerta arancione (di media importanza) per nevicate su tutte le aree montuose del nord, sulla Sierra de Madrid, sulle montagne dell’Andalusia.

Tanta neve sulle catene montuose ma anche sugli altopiani: possibile neve anche a Madrid

Gli accumuli di neve potranno superare il metro di spessore sulla Cordigliera Cantabrica e sui Pirenei, ed il mezzo metro sul Sistema Iberico e Central. Nevicherà anche sulle catene montuose della Sierra Nevada, nel sud.

Le nevicate copriranno di bianco la Meseta Norte (l’area degli altopiani della Castiglia e Leon) ed anche la Comunidad de Madrid. Nella capitale, nella notte fra il 26 ed il 27 febbraio, potrebbero cadere fino a 2 cm di neve. Già in queste ore nevica sulla Sierra de Madrid, che potrebbe vivere il primo importante episodio di neve della stagione invernale 2015-2016, fino ad ora calda e con pochissima neve.

Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

El Itagnol è il sito di attualità, notizie di ambiente, cultura e tanto altro dall'Italia e dalla Spagna
Redazione El Itañol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *