15 maggio, cinque anni dopo Puerta del Sol nuova mobilitazione in Europa: manifestazioni a Madrid, Roma e Parigi

nuit deboutSi prospetta un maggio caldo per l’Europa sul fronte delle mobilitazioni sociali. A cinque anni esatti dall’esplosione in Spagna del movimento 15M, conosciuto globalmente come “movimento degli indignados”, che dal 15 maggio 2011 occupò per oltre un mese la piazza di Puerta del Sol a Madrid, stavolta sono gli “indignados francesi” del movimento “Nuit Debout” (tradotto sarebbe “notte in piedi”) a proclamare una giornata di mobilitazioni in tutto il mondo, e soprattutto nelle capitali europee.

Il 14 e 15 maggio ci saranno manifestazioni, occupazioni ed azioni simboliche. L’obiettivo della protesta, lanciata dal movimento francese Nuit Debout che da fine marzo occupa pacificamente Place de la Republique a Parigi, è di costruire “una grande azione internazionale il 15 maggio, per occupare in massa le piazze di tutto il mondo” in un evento che unisca tutti quei movimenti che “si oppongono alla precarietà, alle imposizioni dei mercati finanziari, alla distruzione dell’ambiente, alle guerre ed al militarismo, alla degradazione delle nostre condizioni di vita“.

Le manifestazioni in Italia: a Roma presso il Pantheon alle 17 del 15 maggio 2016

La mobilitazione toccherà la capitale italiana, Roma, alle 17 del 15 maggio. Si terrà un’assemblea pubblica al Pantheon. A questo link l’evento facebook dell’iniziativa. Sul comunicato si può leggere:

Non c’è alternativa senza Europa, non c’è alternativa in questa Europa. Assumendo questa consapevolezza, la Nuit Debout francese ha lanciato un appello all’Europa, un appello a tutti gli studenti e a tutti i lavoratori spagnoli, italiani, inglesi, europei che sono ora nella stessa condizione degli studenti e dei lavoratori tedeschi: la condizione del 99% delle persone oppresse dall’arroganza e dalla violenza di un 1% che rapina, affama, distrugge, specula, confina, respinge, sfrutta le vite, i corpi, i desideri di tutti noi.

Madrid torna in piazza a cinque anni dal 15M: gli eventi del 2016

Le mobilitazioni inizieranno già il 7 e 8 maggio, con assemblee nella Puerta del Sol e una diretta da Parigi, con la piazza del Nuit Debout.

Sabato 14 maggio, dalle 12 in poi, sempre nella piazza Puerta del Sol di Madrid si terranno dibattiti e incontri, esposizioni e performance. Sarà il 15 maggio il giorno della manifestazione:in realtà consisterà nel partecipare alla Marea Blanca, movimento di protesta contro i tentativi di privatizzazione della Sanità madrilena.

Qui maggiori informazioni sulla mobilitazione a Madrid e in altre città della Spagna.

Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

El Itagnol è il sito di attualità, notizie di ambiente, cultura e tanto altro dall'Italia e dalla Spagna
Redazione El Itañol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *