Spagna, la disoccupazione scende al 20%: non succedeva dal 2010

disoccupazione spagnaScende la disoccupazione in Spagna. L’ultimo dato, diffuso oggi, è di un livello di disoccupazione al 20%. Erano anni che la percentuale di persone attive senza lavoro era altissimo, arrivando a superare il 25% negli anni peggiori della crisi. Questo nuovo dato conferma il miglioramento della situazione in Spagna, ma non è tutto oro quel che luccica: l’inizio della stagione estiva fa crescere sempre l’occupazione, soprattutto per via dei lavori temporanei legati al turismo ed alla ristorazione.

Nel 2012 la disoccupazione superò il 25% in Spagna

Era dal 2010 che non si registrava in Spagna un dato così basso: nell’estate di quell’anno la disoccupazione si piazzò al 19,5%. A trainare l’aumento dell’occupazione il settore privato. Nel settore pubblico invece, c’è stata una riduzione.

Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

El Itagnol è il sito di attualità, notizie di ambiente, cultura e tanto altro dall'Italia e dalla Spagna
Redazione El Itañol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *