Inizio di settembre torrido per la Spagna: tutte le regioni in allerta per il caldo record

spagna_caldo_2016MADRID. Inizio di settembre davvero caldissimo per la Spagna. Da ieri il paese è interessato dalla risalita dell’anticiclone verso nord, che sta portando temperature da record. Ieri sono stati superati ampiamente i 40°C in molte località dell’Andalusia, mentre nella Castiglia (nelle regioni interne degli altopiani) si registrava una giornata rovente con massime che oscillavano fra i 39°C di Madrid, i 41°C di Toledo, i 36°C di Salamanca ed i 32°C di Burgos. Tanto caldo anche nel Nord, lungo il Mar Cantabrico, dove si toccavano in molte località i 30°C (fatto insolito per quelle aree, solitamente molto più fresche rispetto al centro-sud).

Caldo pazzesco in Andalusia: temperatura record vicino Siviglia

Le temperature da record sono comunque quelle dell’Andalusia, dove si sono toccati valori pazzeschi nella giornata di ieri. In provincia di Siviglia ad esempio, è stato battuto il record di temperatura più alta di sempre (da quando esistono rilevazioni) in un mese di settembre, in tutta la Spagna. E’ successo a Cabezas de San Juan, dove la massima alle 17 è arrivata a toccare i 45,4°C. 

In tutto il sud le temperature massime sono arrivate a valori altissimi: all’aeroporto di Cordova si segnalavano poco dopo le 17.00 ben 45,1°C, a Murcia 44,6°C, come a Jerez de la Frontera (44,6°C).

Allerta per il caldo fino a domani compreso

La situazione è destinata a durare ancora oggi e domani. Oggi l’Aemet, l’Agenzia di Meteorologia Statale ha diramato un‘allerta meteo che riguarda praticamente tutte le regioni del paese. In alcune di queste l’allerta è piuttosto alta, di colore arancione: Andalusia, Estremadura, Madrid, Castiglia e La Mancia e Galizia. Nelle altre regioni l’allerta è di colore giallo. Sono in allerta per il caldo anche comunità autonome come le Asturie o i Paesi Baschi, solitamente abituate a temperature ben più basse anche in piena estate. Figuriamoci a settembre!

Da giovedì 8 settembre la situazione dovrebbe tornare alla normalità. Ma il caldo, almeno nel centro-sud della Spagna, è destinato a durare ancora, con massime sopra i 30°C e assenza di piogge.

Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

"El Itagnol" è un sito dedicato alla Spagna e all'Italia. Ci occupiamo di attualità, ambiente, cultura, viaggi. Su "El Itagnol" si trovano anche informazioni pratiche e consigli per chi si muove fra questi due paesi, per viaggio o per viverci
Redazione El Itañol

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *