Madrid abbraccia il Centro Italia, iniziativa per le popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto

amatrice madridIl prossimo 22 ottobre 2016, nel patio della Scuola Italiana di Madrid (Calle Agustín de Betancourt, 1) si terrà un’importante iniziativa all’insegna della solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto nel Centro Italia. “Madrid abbraccia il Centro Italia” sarà un evento all’insegna della solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal terremoto ed è organizzato dalle associazioni maggiormente rappresentative della società civile italiana nella capitale spagnola.

L’evento di beneficienza, organizzato dalla Camera di Commercio e Industria italiana per la Spagna, dalla Scuola Statale Italiana, dal Comites di Madrid e dalla Società Italiana di Beneficenza, è aperto a tutti coloro che intendono fornire il proprio contributo e il proprio apporto all’iniziativa.

Pasta all’amatriciana dalle 11 alle 18: il ricavato andrà alla Croce Rossa Italiana

Durante l’intera giornata, gli chef dei ristoranti aderenti all’iniziativa prepareranno ciascuno una propria versione d’autore della pasta all’amatriciana, piatto conosciuto in tutto il mondo e originario di Amatrice, una delle località maggiormente colpiti dal terremoto, che è divenuta il simbolo di molte delle iniziative di solidarietà a seguito del terremoto.

Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto Croce Rossa Italiana, una delle principali organizzazioni di soccorso attualmente impegnate nelle località colpite dal terremoto.

Per raccogliere e dare voce alle tante manifestazioni di amicizia che ancora giungono dalle istituzioni e dalla società civile di Madrid, il prossimo 22 ottobre, dalle ore 11,00 alle 18,00, presso il cortile della Scuola Italiana di Madrid si terrà, su proposta dell’Ambasciata d’Italia in Spagna, l’iniziativa

Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

El Itagnol è il sito di attualità, notizie di ambiente, cultura e tanto altro dall'Italia e dalla Spagna
Redazione El Itañol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *