Chi Siamo

cropped-logo-.jpgLee Quiénes Somos en español

El Itagnol (o El Itañol, in spagnolo) è nato nell’aprile del 2012.

Vuole essere un punto di incontro fra Italia e Spagna, due paesi europei che si attraggono reciprocamente ma che si conoscono poco.

Un punto di riferimento per gli spagnoli interessati all’Italia e per gli italiani interessati alla Spagna, ed in generale per chiunque parli l’italiano e lo spagnolo, un punto di partenza per far cadere luoghi comuni ed aiutare la conoscenza reciproca, per costruire cultura e consapevolezza.

Un luogo dove trovare informazioni utili, venire a conoscenza di notizie dell’attualità destinate altrimenti a restare dentro i confini nazionali, approfondire gli aspetti ambientali e del territorio, incluso conoscere la situazione meteo, trovare delle chiavi per approfondire la cultura dell’altro paese, per conoscerne la politica e le mille sfumature della lingua. In questo sito si troveranno anche suggerimenti di viaggi, foto e video. Si potrà inoltre viaggiare con la memoria, per Non Dimenticare eventi del passato.

copertina_fb-prova


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001


La Redazione

Lorenzo Pasqualini


Nato a Roma nel 1985, si è laureato in Geologia Applicata all’Ingegneria con una specializzazione in Idrogeologia presso l’Università La Sapienza di Roma. Vive attualmente a Madrid. È giornalista pubblicista ed ha collaborato dal 2009 per diverse testate, fra cui Meteoweb, trattando soprattutto di ambiente, territorio, scienze. Parla italiano, spagnolo e inglese.

 

Clara Cobos Martín

Nata a Madrid nel 1989, si è laureata in Giurisprudenza e in Scienze Politiche presso l’Università Carlos III della capitale spagnola. Dopo esperienze di studio e lavoro a Leiden (Olanda) e Roma, lavora attualmente a Madrid. Parla e scrive in spagnolo, italiano ed inglese.


 

Contattaci

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *