Madrid, inizia sotto la pioggia la seconda edizione del Mad Cool Festival: i Foo Fighters primi ospiti d’onore




madcool festivalMADRID. Certo non si può dire che siano stati fortunati gli organizzatori del Mad Cool Festival, il grande festival rock della capitale spagnola che arriva quest’anno alla 2ºedizione.

Il primo giorno dell’attesissimo evento rock madrileno, infatti, ha coinciso con una giornata di temporali fortissimi che hanno creato allagamenti e pesanti disagi in città, come abbiamo raccontato qui.

Tuttavia, fin dal pomeriggio gli organizzatori del Festival lo avevano annunciato: “la pioggia non ci fermerà”. E così è stato. Sotto la pioggia, e su una spianata intrisa di acqua, migliaia di persone hanno assistito fin dalle 18.30 alla prima serata di concerti.



Primo giorno di festival sotto il diluvio universale: ma poi, torna il sereno con i Foo Fighters

L’evento clou della serata del 6 luglio è stata l’esibizione dei Foo Fighters, la famosa band di Seattle. La fortuna ha voluto che il maltempo si fermasse proprio prima della loro uscita sul palco.

La prima edizione del Mad Cool Festival a Madrid: ne parlammo qui

Altri big della serata erano i Foals ed i Belle & Sebastian. Il festival andrà avanti fino a sabato compreso, con altre importanti presenze come i Green Day, i Manic Street Preachers, i Wilco, Kings of Leon, M.I.A., Ryan Adams, Rancid.

I 45.000 biglietti del Mad Cool Festival esauriti già tre mesi fa

I concerti si tengono tutti presso la Caja Magica di Madrid. I biglietti (45.000) sono terminati già tre mesi fa, confermando il grande successo di questo festival rock madrileno, che quest’anno compie solo due anni di vita.

Madrid, la città dove si celebravano grandi eventi musicali come Rock in Rio, era rimasta l’unica zona di Spagna a non avere un appuntamento musicale estivo importante. Il Mad Cool Festival aspira a diventare il festival rock di riferimento della capitale spagnola.




Redazione El Itañol

Redazione El Itañol

El Itagnol è il sito di attualità, notizie di ambiente, cultura e tanto altro dall'Italia e dalla Spagna
Redazione El Itañol

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *